ciao son tornata

mi fido dell’oroscopo figurarsi se non credo nei presagi, così quando ieri sull’aereo l’hostess ha impugnato il microfono -prego se c’è un medico a bordo- come non bastasse traballava tutto tipo LOST, quindi dicevo quando sei su un aereo con l’infartato c’è poco da sperare che vada tutto bene. un buon inizio è tutto quando fai certe cose tipo un viaggio della memoria, la nostalgia, tornare nella tua città che però OOPS! non è più la tua città PERCHE’ ORA TU VIVI A CERRETO ricordi?

l’infartato dicevo. poi però è andato tutto bene, ci han tenuti sull’aereo un’ora ma nessuno è morto, anche se io dentro di me non facevo che ripetere scema era troppo presto, tornare a salonicco dopo due mesi no, è tutto un groviglio di nostalgie e ansie da prestazione, avete presente quelle persone tristi che fan di tutto per far capire che son straniere sì ma mica son turiste? ecco, quella sono io.

sono io quella che stamattina non piglia il taxi e cammina sul lungomare -sei chilometri sparati, mai fatta una cosa così prima, ma ora guarda che panorama e chissà quando ricapita.

sono io quella che entra nel forno dove abbiamo ordinato la torta di nozze -i dolci lì fanno schifo, dicevo, ma almeno costa poco- la signora ci voleva disegnare sopra un cuore. -vi sposate, è bello. -no, ma grazie. un chilo di gelato ho pigliato ma è gelato della nostalgia e chissà quando ricapita.

e sono io che faccio il giro largo, passo sotto casa nostra, ancora sfitta e, davanti al supermercato masoutis, mi ricordo di comprare il pentolino per fare il caffè turco. anche se io il caffè turco non l’ho mai bevuto ma chissà quando ricapita.

-è tardi che fai ancora in giro? ma non gliel’hai preparato il pranzo a tuo marito?- il signor kostas mi sorride, ma lo sa il signor kostas che non ci vivo più sotto casa sua, che sono tornata  in italia A CERRETO che è un miracolo se oggi mi ha visto? sono due mesi signor kostas che non ci vediamo. non ti sei accorto, non ti sono mancata? cioè mi vedi oggi e non hai che da domandare se ho cucinato a marito? che poi forse il signor kostas non capisce una sega,  è in là con gli anni e magari mi ha scambiato per -chessò- quella scansafatiche di sua nipote.

comunque è caldo oggi, scendo giù al mare dove ci sono le pentegane e c’è divieto di balneazione assoluta, passa uno in costume e si tuffa perchè tanto siamo in grecia. non mi siedo al sole, scotta troppo. vado vicino ai bagni. eh, purtroppo ho questo problema della vescica debole, misuro gli spostamenti in base alla presenza dei cessi. al mare leggo quel libro della fallaci che parla di panagoulis, un po’ guardo le pagine un po’ l’acqua, gli occhi annodati al mare.  sempre. cammino, continuo, faccio a ritroso tutto il lungomare con la mia borsa di pelle da signorina -ma che bella borsa, voi italiani sì che avete gusto- mi fa il tassista -l’ho comprata qui, a salonicco ma cos’è questo BIP BIP?- -sono le cinture- mi fa- -uh scusi ora le metto- no, che le mette a fare? tanto il BIP BIP lo fa per le mie cinture. io non le metto mai.

torno a casa, dormo un po’, mi sveglia la fisarmonica zigana, apro la finestra, il sole cala sul monte olimpo e gatto tommaso mi porta un’oliva.

quindi è così che vanno le cose, la solita vecchia storia, i presagi sì sono importanti ma davvero cosa c’era che poteva andare storto a salonicco? c’è che è con la nostalgia che si vivono gli amori brucianti, non con l’abitudine. la solita vecchia storia.

Annunci

9 Risposte

  1. lagrima

  2. basterà farti diventare presto nostalgica di Cerreto e il gioco è fatto

    • allora che aspettiamo?

      • potremmo tornare a salonicco

  3. “c’è che è con la nostalgia che si vivono gli amori brucianti, non con l’abitudine”. wow.

    • perchè quando si tratta di amori l’adolescenza è sempre dietro l’angolo

  4. autobiografia uber alles

  5. Certo, anch’io vivo in un posto di merda. Quaanto ti capisco.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: