noi conti mascetti

stavolta è un divano. tra due mesi saremo entrambi disoccupati e volevamo un’abitazione che facesse pandant  col nuovo status. e siccome io sono una persona seria, per calarmi nella parte ho persino detto sì al cesso selvatico.
dice, scordatelo di portare il divano nella nuova casa da poveri.
-ma come? domando io -ma se mi voglio rilassare?
-ti rilassi sulla sedia.
-tu sei pazzo.
e va bene fare il teatrino del povero che sì, ma intanto ce ne stiamo due mesi in vacanza invece di -chessò- cercare un lavoro, ma non parliamo di cose banali come uno stipendio percaritè. però ora mi pare tu sia entrato troppo nel ruolo perdio. hai persino detto futon pensando di gabbarmi.
-che ci serve? stendiamo un materasso per terra ehm futon e via.
-come e via? e se mi voglio rilassare? dove mi rilasso eh?
-eh. ti rilassi nella sedia.
-ma. è. di. legno.
e qui signori è partita una manfrina bizzoca che nemmeno brunetta guarda -nemmeno lui- avrebbe osato tanto.
-eccerto la signorina comodoni. evvabene sivedechepagheremo quei quattrocentoeuri in più ecceterea eccetera.
-senza contare che -l’ho interrotto- non ci sarà la connessione internet.
-ah, no-  mi fa  il conte mascetti -io ciò l’iPhone con trecento mega di traffico incluso.
-ah.

Annunci

7 Risposte

  1. se lui ha l’iPhone lei signora non può rinunciare al divano. lotti!

  2. sino alla morte!

  3. non esiste, e via che sarà mai un divano? ma poi ora che ci penso la ikea, lì da voi, ci sta o no?
    diamine!
    p.s. ho divano ektorp di cui vorrei sbarazzarmi, nel caso. non è granchè comodo in effetti però… chissà… forse…

  4. se volete allego foto.

    • il problema è serio, scommetto che anche lui morirebbe per un divano ma ormai -seguendo il solito noioso impulso ad un’indignazione, che chiameremo terapeutica- è troppo tardi per ammetterlo. sa, i danni collaterali della medioborghesia

  5. non avevo intuito la serietà del pb. altrimenti avrei taciuto.

    • ma no ha fatto bene, di certe cose se ne deve parlare

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: