sono bacchettona

“facciamo una piccola truffa” mi fa ieri il mio signore e padrone somministratore di miserabili retribuzioni sommerse (ci siamo capiti, si?).

“facciamola” rispondo io con falso senso d’indignazione (una truffa? moi? jamais!) ma ugualmente chinando il capo (visto che tu comandi. ed io no).

“facciamo che tu fai un master, che tu studi, che tu fai i test intermedi al mio posto, che tu scrivi la tesina al mio posto e che poi io prendo il diploma a nome mio. eh? fico, no? che ne dici?”.

“eh” replico, lo ammetto, non certo peccando di sdegno -adesso ti frego tronfio arricchito sbucciasigari- “ma poi chi ci va a discutere la tesina, eh?”.

mi guarda, lo so cosa stai pensando -stai pensando che potresti farmi crescere panza e baffi e mandarci a me a discutere al posto tuo, mi stai per domandare di non farmi più cerette e di aumentare i lavaggi aggressivi al capello. nel giro di due anni dovrei somigliarti.

e quest’uomo qua, l’hanno appena fatto cavaliere della repubblica italiana.

Annunci

7 Risposte

  1. be’, allora tutto torna

  2. beh, direi di sì.

  3. Lo avrei fatto avvicinare alla finestra con una scusa e spinto di sotto.

  4. si, beh, siamo al primo piano però

  5. Mi sarebbe tanto piaciuto mettere il video della napoletana che parla del suo “dottore di lavoro” tanto bravo ed umano.
    Ma come si chiama la ragazza che la interpreta?

  6. madame, vada per panza, capelli e gambe ipertricotiche.
    ma davvero le crescono i baffi?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: