diabolica vendetta, il mio secondo nome è satana

c’è questo italiano qua,  il signor Rosario, che mi hanno rifilato spacciandomelo come importante cliente, in realtà ovviamente è un petulante scassaminchia.

appena ha saputo che gli avevano assegnato un avvocato femmina ha dichiarato: “il cervello di voi donne fa le bizze, chè vi sentite sempre sole, è colpa delle vostre sinapsi uterine”. “forse è un genio”, ho pensato sul momento.

comunque poi se n’è fatto una ragione ed ora sta sempre sempre con me, che coi greci ha un pregiudizio peggiore che con le donne e allora, lui, coi greci non ci parla e, anche se son donna, parla solo con me.  resterà fino a sabato ma io, invece di odiarlo e disprezzarlo, io non sento più quel vuoto pesante della città muta. per esempio di quando tendo l’orecchio per infilarmi nelle altrui conversazioni da autobus  e non capisco nulla che, se borbottato, il greco tende a sfuggirmi.

certo, ora sento quel pieno pesante del signor Rosario che  mi  vuole parlare  a tutte le ore: “avvocato sono già davanti al tribunale”.
“ma,  ma come? sono le sette!”.
“eh, mi volevo avvantaggiare. che faccio, la aspetto?”.
“ma, sono le sette”.
“non importa, io la aspetto uguale”.

“avvocato, devo andare in bagno”.
“guardi, in qualsiasi bar”.
“ma come glielo dico devo andare in bagno?”.
“dica tualetta”.
“come?”.
“tualetta”.
“che nome cretino”.

“avvocato, sono qui al ristorante, sa mica come faccio ad ordinare? senta le passo un secondo il cameriere ci dica perpiacere che voglio un riso bollito con un filino d’olio”.

allora poi gli ho ordinato la famigerata salsa all’aglio, la skordalià , con un accompagnamento leggero di cozze al sugo.

Annunci

10 Risposte

  1. ben fatto!

  2. se ti piace l’aglio, allora il tuo è amore ed odio.
    se non ti piace, l’hai fatto contento lo stesso.

  3. io provai la skordalià, è micidiale. atomica. forse anche inquina.

  4. allora poi gli ho ordinato la famigerata salsa all’aglio, la skordalià , con un accompagnamento leggero di cozze al sugo.

    ———-

    E’ ancora vivo?

  5. spero di no. oggi non ha ancora chiamato

  6. le sinapsi uterine. fantastico

  7. Ma la vendetta è un piatto che si gusta freddo, le cozze no.
    Così rischia che passi il suo prossimo tempo a lamentarsi con lei delle donne che non sanno parlare il greco (non credo sia in grado di recepire il messaggio).

    Un attimo.
    Oggi è sabato, magari è partito.

  8. salito sull’aereo con cozze agliose sullo stomaco.

  9. Insomma che c’era quell’antipatico allergico all’aglio e io che invece non potevo farne a meno l’ho ucciso cantando.
    Gradevole questo luogo, la consumazione è obbligatoria.

  10. resisti desisti. io suggerirei anche insisti e persisti. anche in ottica skordaliesca

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: