sfogati bolsa

lei è la bolsa, la zavorra e pisolara, indugia settimane su letargiche esitazioni: “uscire? no, si, boh, ma vediamo come va dopo il pisolino”, è lei, è la parte bolsa e zavorra di questa coppia di cui lui invece è la porzione giovane e sballona.

così, in schizofrenica alleanza, procedono compatti all’evento sociale concertistico del sabato sera. ma la location la coglie impreparata:  “cribbio! doveva essere un concerto post rock ma qui è un covo di metallari!” e mentre i borchiati capelloni salutano la band con sussultorie fraterne craniate lei, così  bolsa e pisolara, s’irrigidisce: ” diamine!  qui mi tocca l’esibizione! una performance sociale troppo alta per il mio standard sedentario!” s’ agita -poverina-trattiene lo sbadiglio s’irrigidice ma le viene il cagotto metaforico. “come son moscia e fuori posto”.

anche la sua amica, la buona, la rispettosa di tutte le creature del mondo e delle piante,  le domanda, sputacchiando il dolce che le si sta offrendo “ma te, non ti senti una merda a startene sempre a casa, tu?”

“no. per nulla. affatto. io sto bene” e cos’è questa regola scema del sabato sera – si domanda la bolsa, lei, zavorra e pisolara ma svelta nell’anarchica polemica- che da anni mi tormenta, che sin da adoloscente m’ha relegato tra gli sfigati i mosci i bolsi?  sarà figo andrea maresca allora che tutte le notti fa le sei epperò per vedersi i negramaro o il film ultimogrido di  opzetek -o come diavolo si scrive- e che dice evviva fabio volo meno male fabio volo che s’iscrive nottetempo al gruppo brunetta santo subito  che noi di facebook siam dei ribelli e poi scrive una lettera  d’odio e piena di grumi di faccine e di kappa alla sua ex.

e che si sappia: se uno ti offre un dolce te lo mangi e zitta.

Annunci

11 Risposte

  1. La vedo un po’ nervosa, signorina. Dia retta, si lasci andare! Tiri un paio di craniate anche lei, su!

  2. la bolsa è per caso lei?

  3. sauro, ha ragione, dovrei pigliarmi una vacanza.

    io? bolsa? giammai!

  4. Oh bolsa, bolsa, honey

  5. facebook è uno splendido buco della serratura

  6. Che male c’e’ ad essere bolsi. Io lo fui da quel di’ e mi ci trovai sempre bene. E parimenti fui pure pisolaro, con analoga soddisfazione.

    Slogan: pisolari uniti giammai saran vencidi
    Alternativa: abbasso le sveglie.

    PS: e’ tardi, vado a nanna. Buonanotte.

  7. ecco, io son con lei. in tutto.

  8. la stimo anche

  9. Dedicato a chi è bolsa e zavorra
    http://www.mymovies.it/dizionario/recensione.asp?id=56094

  10. ottimo, voglio dire non so cosa sia il link ma mi fa piacere tutta questa solidarietà bolsica

  11. o la bolsa o la vita

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: