io lo xanax e poi obama

così ieri mentre in america si votava obama,  a salonicco  si era tutti infervorati per la festa militare di so il cazzo (pardon) presieduta dal brigadier general minchia (pardon) con al seguito tutta la congerie della pastetta italica che rosicchia il suo osso greco,  c’erano anche Filano e Calpurnio Tom, Dick and Harry Fulano, Zultano y Mengano aHinz und Kunz Fulano, Beltrano e Sicrano lIvanov, Petrov, Sidorov tutti commossi lì a sentire al pianobar il preziosissimo signor cantante de ‘sti gran cazzi (pardon) che in effetti si, è proprio bravo e infatti ci ha messi tutti in ginocchio con una struggente sei bellissima e poi in chiusura tu vuò fa’ l’americano. e poi c’ero io. in missione diplomatica: -lei deve andare. – ma io veramente avrei altri impegni per quella sera. -no lei deve andare, è importantissimo che lei vada, sa, le  pubbliche relazioni. – le che? – e dunque rappresenterà il nostro studio. -ah. (oh cazzo)  -e distribuirà i nostri bigliettini da visita. – oh. (no. oh. cazzo). ma, vede, io non credo che sia proprio una buona idea. voglio dire, io non sono portata per questo genere di… -la smetta. è ora che cominci ad inserisirsi.

così imbottita di psicofarmaci e vino mi son presentata con abito nero alla corte dei gran cazzi (pardon). e ho scoperto la potenza di questi mervigliosi ritrovati della chimica: immaginatevi una donna a suo agio, in fase da logorrea chimica ma piacevole ( vino e xanax, ve lo consiglio per mondanità di questo tipo) in mezzo ad una rosa di militari della nato che ridono, si. ridono. e poi ad un certo punto, attirato dalla mia nochalance sintetica, si fa strada il supermegadirettore di una supermegasocietà: ma lei parla greco? ma davvero? mi dica qualcosa in greco su avanti. non mi son mica tirata indietro: allertate le mie sinapsi dalle benzodiazepine mi son subito accorta che quel nome non m’era nuovo: dica, siete mica voi che a napoli avete fatto quel casino con la spazzatura, nè?* credo sia andata bene ieri tutto sommato. lo xanax. e poi ha vinto obama.

*appendice: nel frattempo, mentre io pensavo ai maschi lui stava intortando con la sua retorica spedita ed intelligente la componente femminile dell’ambardan. la direttrice dell’istituto dei gran cazzi (pardon) di cultura: capito? devono vola’ er passerotto, ma pure l’aquilotto, alimmortacci. anvedi. vieqquà che tte presento er cuggino de sirvacoscina. Lui: ma Silva Koscina è un mito! (grazie di esserci). 

Annunci

20 Risposte

  1. devono vola’ er passerotto, ma pure l’aquilotto, alimmortacci. anvedi. vieqqua che tte presento er cuggino de sirvacoscina. Ma Silva Koscina e’ un mito !

  2. questa parte merita un post tutto suo

  3. no guardi che Silva Koscina e’ un mito l’ha detto Lei. io dicevo hey, mi mandi i quadri ! poi sono stato allontanato

  4. dio puntiglio

  5. La Russa c’era?

  6. si ovvio, non se ne perde una, beve come una spugna

  7. Anche a me piacciono tanto le parolacce

  8. questo è un bene

  9. dio puntiglio e’ una bestemmia. bellissima

  10. tesorina, mi piaci tanto, ma siamo così simili. com’era? la cantava Vanoni … per me solo valium.
    p.s. il ‘ma’ avversativo in questo caso è analitico

  11. LOL, cazzo (oops!)

  12. hai mai provato il “rivotril” 7-8 pasticche, ma anche meno all’inizio, con tre o quattro red-bull a seconda dell’effetto secondario di sonnolenza che induce, l’alcol no, almeno io no, da quando lo mischiai al roipnol ho chiuso con l’alcol e anche col roipnol, penso che l’abbiano pure tolto dal mercato…
    costa pure pochissimo… con 10 euro te ne porti a casa cinque scatole da venti, farmacista compiacendo 😉
    chissà forse ripasso,

    eroderba

  13. just xanadu it

  14. ciao, volevo ringraziarti per il link…
    ehi? Perché sto usando l’imperfetto? Lo voglio fare!
    Grazie 😉

  15. ok, ogniuno ha le sue preferenze, in cima tutte le benzodiazepine, per il modo in cui rilasssa corpo e anima c’è l’inimitabile valium, la prima benzodiazepina scoperta negli anni 70,progettata benissimo è un miorilassante e quindi rilassa nervi, muscoli e mente, ai primi approcci mette sonno, poi invece ti proietta in una dimensione di rilassatezza più totale, ero diventato schiavo del tavor, il peggiore e per riuscire a toglierlo è stato possibile solo con una terapia sostitutiva a base di valium endovena in flebo, a scalare, in circa 15- venti giorni ne sono uscito, senza poi nessuna dipendenza da valium,
    lo xanax non mi piace, meglio il Minias, molto più dolce, ma per essere su di giri ed affrontare con disinvoltura qualunque situazione senza dover ricorrere a speedy vari, il rivotril, dopo un breve apprendistato in privato per farci amicizia abbinato ad uno stimolante, va bene anche un mezzo litro di caffè, ma a questo punto io consiglio un paio di red bull anche 3 o più, o più pasticche…:)
    parte un logorroismo allucinante, risposta pronta, immediata, direi già prevista…
    la troppa sicurezza però induce a fare cose borderlinepericolose, con la stessa facilità con cui ci si districa con le parole poi ci districhiamo nel traffico, e se la macchina lo permette si fanno degli equilibrismi spettacolari, devi però saper guidare, e tutto quasi sempre in violazione del codice della strada, quindi ocio!

  16. @nina e il duca (scusi ho una certa avversione per le kappa) ringrazio.
    @ lord, mio dio come invidio i suoi calembour.
    @ matteo (la chiamo così che platone mi intimorisce) glielo voglio proprio dire: bravo!
    @eroderba, è stato illuminante userò il suo materiale, lo sappia.

  17. Guardi, l’etimo di “Matteo” è “dono di Dio”, quindi in linea di massima “Platone” dovrebbe essere mooolto più rassicurante :D:D:D:D:D

  18. dei calembour le cale, quindi.
    ma della formica non le cale mica?

  19. @pino, senta allora facciamo che la chiamo pino.
    @lord lei e’ troppo intelligente per me. che son scema.

  20. lei cale, mica scema. anzi sale. e anche pepe (devo smetterla di prendere pastiglie di dubbia provenienza, mi sa. chiedo scusa e mi ritiro)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: