qualcuno dovrebbe cauterizzare la sua vena poetica (almeno questo per un morto)

prima ero uno di quegli uomini che col matrimonio ingrassano. mi hai conosciuto bello, poi mi son fatto crescere cinque rotoli sulla pancia. ero lubrico e  sudaticcio e tu mi odiavi, si mi odiavi per essermi lasciato andare. “cazzo per la miseria. cerca di darti una regolata. un piatto di pasta mi sembra sufficiente, no?” e mentre mi toglievi da sotto le mani il piatto, cercavi ancora tra le pieghe del grasso quegli occhi azzurri che all’inizio t’avevano trascinata nel gorgo delle relazioni mature. se ero bravo e me la giocavo bene, facendo gli occhioni, rimandavo tutti gli addii di qualche giorno.

avevi le tue ragioni per certo ma anche io del resto non me la passavo mica bene. niente più vita notturna pasti sporadici sesso frequente e promiscuo nessun sobbalzo nella testa. la mia testa piatta. quelle eran cose che accelerano il metabolismo sai.

vabbè, adesso son morto, d’un colpo, così.  e son mesi che scrivi poesie brutte di me che son morto e che ero tanto bello coi miei due occhi blu come il cielo. adesso magari si, son smunto. son terriccio son gradasso e spaccamontagne. e, ma ora mi domando: io per cosa sono morto, io? sarà mica che son rima? è per questo che son morto io, è per questo? 

Annunci

8 Risposte

  1. era un piatto di miglio, NO PASTA, MIGLIO. Senza pasta peraltro gli occhioni blu sbiadiscono in fretta, e’ scientificamente provato

  2. allora manca poco che scriva poesie su di te. consolati

  3. miglio di così si muore. appunto.

  4. a olte lord invidio i suoi calembour

  5. Lo intitolerei “il Vialetto del Tramonto”. Scena in soggettiva del morto che guarda attraverso il vetro dell’acquario da due soldi dov’è annegato. Sarebbe un grande film. Anzi no, un grande fumetto.

  6. beh, lei (voi?) mi tenta.

  7. Io (noi) siam grandi tentatori. Tentar non nuoce.

  8. me lo dicevan sempre quando volevo essere una sportiva che tentar non nuoce. significava sei una schiappa.
    ma ora ho fatto psicanalisi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: