sport e terapia

 

quando vado a nuotare scelgo accuratamente la corsia in cui infilarmi. arrivo scruto decido: dove stanno gli anziani, i vacillanti, le pelli rugose, i mutilati _i bambini no che son troppo energici, fanno casino pisciano in acqua_ ecco, è lì che vado.

me ne guardo bene dal fissarmi allo specchio ripetendo “sono forte sono una bella persona io mi amo molto”, no. il metodo paolo crepet non funziona con me: sono troppo ipocrita per cedere alle mie menzogne. l’unica maniera per mantenere accettabile il livello di autostima è nuotare insieme a degli sfigati, esistere in una corsia di derelitti in cui sono  la migliore, la più scattante, la più veloce, una gazzella immersa nel cloro.

quando dico “amo nuotare” intendo dire che adoro essere la prima della classe _certo, me ne fotto del risvolto salutista, dei miglioramenti estetici, troppa fatica, il nuoto è faticoso assai_ adoro svettare in una fila di mummie, riscattarmi da un passato di mediocre pallavolista “ma, eccheccazzo, no! la battuta col pugno no, fuori, fuori!”, di mediocre ginnasta “hai anche sbattuto la testa  cadendo dalla trave?” di mediocre pianista “cazzo. quanto. sei. stonata. e. fuori ritmo. signora sua figlia non ha orecchio.” 

ieri però ad un certo punto entra una. aveva un costume rosagiallo. per cui l’ho guardata di sbieco come si può guardare una con un costumino rosagiallo e non  le ho dato nessun peso:”sarà un’altra sfigata”, invece a metà corsia mi vedo superata alla mia sinistra, mi giro: era lei, la saetta rosagiallo. merda. mi ha rovinato la giornata.

Annunci

6 Risposte

  1. madame, si porti dietro la trave e la usi, la prossima volta. è bello veder annegare i nemici.

  2. se no ti siedi sulla riva del fiume e aspetti.

  3. fanculo l’agonismo giusto?

  4. seguiro’ i vostri consigli. entrambi. quanto all’agonismo, si. fanculo.

  5. l’insegnante di danza classica, quando avevo 7 anni disse a mia madre che non ero fatta per la danza.classica.per la danza…e lo disse con un tale disprezzo che ancora oggi me lo ricordo.
    Stroncò la mia sicura carriera da etoile.
    Fanculo l’agonismo…Fanculo!

  6. si consoli se fosse stata ballerina sarebbe sempre dovuta stare a dieta. non fumare. non eccedere. mi auguro che siano tutte cose che invece ora si concede.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: