La lingua anche se e’ dura non e’ un grosso problema

La prima ragazza che ho baciato si chiama Annalisa. Ci hai la lingua prepotente. M’hai toccato le tonsille ecchecazzo. Non fu un successo ma c’e’ da dire, ad onor del vero come si dice, che la ragazza, quella volta li’, era ubriaca. Per cui. Forse. Non credo fosse tutto vero quello che mi disse. In seguito ci baciammo una seconda volta  all’assemblea d’istituto. Non facevamo coppia fissa, io e Annalisa, lei era troppo impegnata politicamente, sempre a parlare di questi nostri eterni tempi bui, di noi sotto il tiro psicologico dei potenti papalini piduisti. Figuriamoci, io pensavo che il piduista fosse una maniera elegante di chiamare un beduino. Insomma, lei ci aveva da fare cose meno salottiere che baciare me e la cosa della lingua prepotente non c’entrava nulla. Quella volta io alzai la voce e urlai: ma, si, basta con le banalita’ del quotidiano! L’avevo sentito dire poco prima a Maresca, il maschio piu’ quotato della scuola, per cui sapevo di andare a colpo sicuro. Mi venne anche una specie di erezione a trovarmi una folla davanti ma quando Annalisa venne verso di me era gia’ tutto tranquillo.  Ehi tu, mi fa  col dito puntato, vediamo se ci hai ancora la lingua dura. E anche in quell’occasione, se mai ci fu un fatto del genere da parte mia, fu per via dell’imbarazzo a baciarla davanti a quella caterva di ragazzini in fregola.

Per me, non te la prendere, sei un finto giovane. E basta. Fini’ cosi’ con lei. Non ho mai approfondito quella cosa ultima che mi disse, al tempo ero un ragazzino senza esperienza e senza erezione. Avevo una madre in odore di santita’, lei sempre pregava con le ciglia pendule al cospetto di mio padre, e questo in qualche modo riusciva a tenere incatenato il mio fuoco adolescente. Non ero un tipo  spigliato e della vita sapevo poco. Per dire nemmeno avevo capito  se finto giovane fosse un complimento oppure no. Sembri più grande della tua vera età o  sei un coglione nato vecchio che si traveste da giovane? Ad ogni modo sulla lingua non fece nessun commento, dico, Annalisa non se ne ando’ mica via dicendomi che le avevo toccato il palato o robe del genere, no. Per cui ne deduco che come baciatore non me la cavo poi tanto male.  Inoltre uno come me, io sono sempre stato un tardoromantico col labbro tremulo pronto a dire ti amo, le donne non faccio altro che sentirle dire che magari lo incontrassero.  Per cui, anche fosse, immagino che questa cosa della lingua non sia un grosso problema.

Annunci

8 Risposte

  1. bisognerebbe imparare a baciare senza parlare.
    Baciare senza dire, al contempo, parole che contengano tutte quelle acca e quelle kappa, come quelle parole tedesche lunghissime che son tre o quatro parole insieme, tutte spigoli, e certo che poi allora la lingua è dura.
    (se l’ha scritto il fidanzato – dico, per una semplide questione di genere – il pezzo è bello, se l’ha scritto invece lei, è bello assai. Le donne son sempre più brave, nessun se la prenda)

  2. il pezzo e’ della legittima tenutaria del blog, e dunque stimato her Effe, e’ bello assai, ne convengo. che e’ piu’ brava e popolare lo dice pure blogbabel, quindi i piatti da lavare toccano a me pure oggi

  3. signor effe le donne son sempre piu’ brave, e’ vero, tranne che a giocare con la playstation. maledizione.

  4. @ promesso vedi di non lasciare gli aloni sul piano cottura questa volta eh.

  5. Ho insicurezze e dubbi circa la mia valentìa riguardo al bacio.
    Ma posso garantire senza alcuna esitazione di essere molto forte in lettera e testamento…

  6. lord cybbolo anche quanto al dire, posso rassicurarla, lei sa fare

  7. All’inizio pensavo che l’io narrante fosse la lei, e ho pensato “uh!”.
    Ma poi continuando a leggere ho capito, e ho pensato “ah.”.

  8. @ sig. Bakis, no, qui siamo timorate di dio, certe cose non le diciamo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: