Noi bambina non abbiamo scelta

Al tavolo c’e’ Giacomo. Dice che quando aveva sedicianni fumava i pesci fritti. Fumavo i pesci fritti. Moglie e amici greci sbottano a ridere. Ribelle. Che tipo simpatico questo italiano. E i gereanei. Pazzo. Oh, voi non lo sapete, mai io fumavo di tutto quando avevo sedicianni. Capisco. Ma che fai? Metti il formaggio sugli spaghetti di mare? Eh no, no no, non ci siamo eh. Poi ho fatto il fioretto che se l’Italia vinceva ai mondiali io smettevo di fumare. E allora poi ho smesso. No guarda, non ordinare il cappuccino a fine pasto percaritadelsignore. Ci vieni a giocare a calcetto con noi? Applausi.

Guardo la fidanzata accasciata al tavolo. E’ perche’ non puo’ fumare mi dice. E’ perche’ non posso fumare. Ma io lo so che non e’ vero. E’ che io ho la fidanzata snob che stasera e’ terribilmente annoiata. Sbagli mia cara, le dico. Mica puoi arrivare qui e dichiarare, faccio un esempio eh, salve sono italiana e mi fa cagare la pasta. E checcazzo. Allora che ci sei venuta a rompere i coglioni qui? Noi vogliamo l’italiano vero, non un disadattato che esporta la propria depressione. Altrimenti via scio’, vattene in pellegrinaggio a fare il depresso. O in missione di pace.

Del resto ti capisco, la nostra e’ una vita dura. Perche’, e’ vero, non c’e’ posto per gli outsiders in Italia. Vattene sciagurato che ci stai a fare qui, lo vedi che nessuno ti si fila che manco il mutuo agevolato ti vogliono dare, non ti sei voluto sposare, hai voluto fare il moderno, quello che non crede nelle istituzioni nell’azienda di famiglia nei titoli universitari e poi, mio dio, ti lagni in continuazione di tutto ma di che ti lagni?  Non la vedi la torre di pisa il colosseo la nostra cultura millenaria, che ci fai ancora qui? Vattene. Vattene all’estero che li’ magari saranno piu’ benevoli con uno scansafatiche col cuore a mandolino.

Poi al tavolo arriva Giordano. Sai? Io come italiano sono un romantico. Anche se le donne, certo, quelle non mi mancano. E poi. Siamo tutti romantici, anche te sei romantico e anche te si, anche te sei romantica. La mia donna sbuffa. Voi siete due romantici. Forza baciatevi. A quel punto, sara’ stato l’alcool, che ne so, ma ecco in quel momento ho preso la mano della fidanzata snob e insieme siamo andati in pista a ballare Alberto Camerini. All’orecchio le sussurro, noi bambina, non abbiamo scelta. E allora poi ci siam baciati. Applausi.

Annunci

4 Risposte

  1. applausi, infatti, molti applausi

  2. Mi screpolo le mani, mi screpolo!

  3. fantastico!

  4. il mio pubblico maschile applaudente. sono una donna felice. grazie grazie.clap clap.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: