Amore. Non penserai di potercela fare senza di me, no?

Mi sono fatta prendere la mano scusa. Mi allunghi i cereali? E’ che quando mi sveglio di notte quasi sempre mi girano le palle, sai il fatto e’ che non ho nessuna voglia di alzarmi di notte ma la vescica preme, miodio non t’immagini quanto preme, questa cosa mi rende davvero parecchio nervosa, cosi’ ieri notte mica volevo darti veramente dello schifoso. Va bene, si, della merda, e’ la stessa cosa, mi sto scusando no? Caffe’? 

E poi, in fondo l’ho fatto per te. E’ che penso abbia bisogno di uno sprone, di qualcuno che ti faccia pressing. Quanto zucchero? Se vuoi dimagrire sappi che non e’ uno scherzo. Primo: per dimagrire sul serio occorre una dieta equilibrata e costante, no amore, due cucchiaini sono troppi, unemmezzo e’ meglio per te. Secondo: a volte ti verra’ voglia di ingozzarti, come ieri notte e allora in tre minuti manderai  alla malora il sacrificio di una settimana. Non vorresti essere aiutato in quei momenti? Non sei contento in fondo, pensaci bene, sii onesto con te stesso, non sei contento che ti abbia fermato ieri notte? La nutella alle quattro della mattina, credimi, non e’ davvero un buon inizio, avevi bisogno di qualcuno che ti facesse ragionare.

Terzo. Mi passi il latte? Terzo. Come finito? Come sarebbe a dire finito? Ma ieri sera c’era, l’ho visto. Ho aperto il frigo e l’ho visto. L’ho visto e ho pensato ah meno male che c’e’ il latte cosi’ domani a colazione posso farmi lattecaffe’. Che se non ci fosse stato sarei immediatamente andata a comprarlo. Te lo sei finito tu vero razza d’ingordo egoista ma chetticredi di vivere da solo, di poter finire il latte quando cazzo ti pare a te? Voglio dire, se vuoi ingrassare fallo pure ma non a mie spese no? Lasciami fuori dalle tue porcate notturne e perlamiseria non finire tutto il latte.

No, adesso e’ inutile dire vado a comprartelo, primo perche’ io non sono come te e riesco a fare benissimo a meno del mio lattecaffe’ mattutino, nonostante ci tenga moltissimo e tu questo lo sai bene, secondo perche’ questo atto di gentilezza farebbe sparire i tuoi sensi di colpa e ti spalancherebbe lo stomaco ancor di piu’, se possibile, e terzo, terzo, sono le nove, sono gia’ le nove cazzo, io alle novecinque prendo l’autobus,  non faccio piu’ in tempo ormai. Devo andare. Cazzo.

E tu, ricordati bene che non ci vuole niente a svegliarsi un giorno e rendersi conto che si e’ diventati grassi, ma grassi davvero, e quando te ne rendi conto allora e’ troppo tardi. Si lo so sono le novetre, adesso vado, fammi finire, cos’e’, non vuoi sentire?  Ed io, io dovrei passare la mia vita con un uomo grasso che non vuol sentire? Dovremmo comprare il letto rinforzato? Farti le analisi dei trigliceridi ogni settimana? Vuoi vedere il tuo pisello scomparire sotto l’adipe delle tue nutelle notturne? Si ho quasi finito, ti secca eh la verita’, ti secca eh? Amore, ragiona, ti prego, io lo so, mi faccio prendere la mano ma anche tu non scherzi, vero?

Non hai bevuto il tuo caffe’, perche’ non hai bevuto il tuo caffe’? Finisci il tuo caffe’ su, che poi fino a pranzo non mangi.

 

Annunci

9 Risposte

  1. i tuoi teatrini sono eccezionali non me ne perdo uno!

  2. a quanto pare nemmeno il fidanzato

  3. sono tutte finzioni letterarie, io sono un figurino, si sappia

  4. comunque sia il fidanzato, anche fosse, diciamo, sovrappeso, dovrebbe ringraziare quella santa donna della sua fidanzata. un po’ isterica si ma chi non?

  5. Senza offesa per il fidanzato, sono sicuro che NON è il caso suo, ma io trovo la pancetta maschile alquanto ridicola. Soprattutto su gambette e braccia secche. Per questo motivo ho abolito da un pezzo le bevute di birra.

    Isterismo? Dove? Quando? Chi?…

    😉

  6. con tutto il rispetto, signor Albert, abolire le bevute di birra per quanto mi riguarda equivarrebbe a vedere il papa bestemmiare iddio quotidianamente in mondovisione. meglio la pancetta che la mancanza di fede. e comunque stiamo parlando in via del tuto teorica, ci tengo a ribadirlo, io non c’entro niente, figuriamoci. guai a chi si azzarda a tirare fuori l’excusatio non petita.
    doh

  7. Albert, NO NO NON e’ il caso suo e, isteria? non so che sia.

    dunque il fidanzato stranamente si sente tirato in ballo da queste finzioni letterarie, lascio che prenda possesso della sezione commenti ovviamente tutto cio’ che dira’ potra’ essere usato contro di lui

  8. Ahahah…
    😆

    Sapevo di toccare due elementi fondamentali per l’uomo contemporaneo…
    Birra e pancetta…
    Ahahahahahahahahahahahahahahah… Ho un attacco isterico proprio in questo momento!

    Ragazzi siete fortissimi!
    Ciao
    😉

  9. 🙂 :0

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: