Di quelli che vediamo

Questo sole ci divora e noi dovremmo toglierci di qui. Non sono piu’ una bambina, guardami, ho questo corpo da donna quasi grasso, ora io dovrei essere cresciuta e capace e potrei stupire le folle col mio contegno adulto. Ti avrei fatto ragionare, sarei stata la tua cura e con poche parole, con questo piglio da figlia cresciuta avrei risolto le faccende storte.

Mi immergo. Tutti i pesci sul fondo sono mossi da un vento che non vedo. Cosa ci faccio io qui a farmi spingere e trascinare da questa marea insieme ai pesci e con questo corpo che tu non hai mai conosciuto?

Siamo in un’isola. Siamo rivolti al tramonto. E come vedi siamo, non sono rotta non sono rotta ma ho un corpo diverso, non ho la carne che sapevi, quella s’e’ fermata sotto un altro sole.

Mi immergo ancora piu’ in fondo, sento scuro sento freddo e comunque perche’ risalire proprio adesso? Guardami mentre scivolo addosso a questo mare che non sai, potresti non riconoscermi se non ti paralssi a questo modo, potresti sbagliare persona. Sono qui sono qui.

E’ ora di andare, mi chiamano dalla spiaggia. Ora io sarò inappuntabile corretta impeccabile  ma gentile e  indulgendo mostrerò i miei relitti, io districhero’ questo grumo inquieto gia’ sciolto al sole, guardami, non sono piu’ una bambina impettita e solitaria adesso ho le belle parole e ho pure l’antico.

Risalgo dal fondale silenzioso in grande stile, no, non servono applausi, ma hai visto che stile che linea sciolta, non avresti mai potuto riconoscermi se non ti avessi parlato. Vieni, vieni nella mia nuova casa, non saresti mai stato qui se non ti avessi sentito cantare nella tua scorza di polvere.

Annunci

11 Risposte

  1. Qui c’è poesia pura.

  2. non so che dire, lei sig. fuochi mi lusinga, mi lusinghi pure non glielo impediro’ di certo

  3. la lusingo anche io signorina tanto ormai, ne sono certo, il suo fidanzato mi odia

  4. a volte ho il sospetto che tu sia il mio fidanzato, confessa avanti confessa

  5. se dovessi odiare ogni “spasimante”, virtuale o meno, non vivrei che odiando. di (come scrive) questa donna non si puo’ che innamorarsi. vi capisco benissimo. ma sono arrivato un sacco prima di voi

  6. quasi quasi mi innamoro anche di lui..:)

  7. virtualmente, s’intende…

  8. ci mancherebbe altro. me la fai diventare gelosa 🙂

  9. va bene allora vi lascio soli

  10. che culo, il tuo fidanzato!

  11. si bravi bene lisciatemi tutta grazie grazie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: