Newton ed il grave (o il sesso debole)

Ore 14.oo mal di pancia.

 Ore 17.00 mal di pancia.

Ore 19.00 mal di pancia.

Ore 20.00 tre bicchieri di vino.

Ore 21.30 davanti al palco e stomaco vuoto.

Ore 23.00 tossisco svengo tossisco.

Alcuni minuti prima flettevo le gambe andando a tempo per non destar sospetti. Due giorni fa tutti avrebbero potuto testimoniare sulla mia attitudine festaiola e godereccia, ero io che irrompevo nel cerchio del ballo di gruppo, eccola lì l’italiana simpatica e disinvolta che si fa petalo della rosa di ballerini aperta sulla pista. Adesso il mio corpo cede in cieca obbedienza alla legge del grave. Lo stomaco scende sul pavimento ploff mi chino per vedere i danni ed in quel momento anche gli occhi allora lasciano la presa ploff ploff e tutto come un grave senza appoggio cade verso il centro della terra. Della musica posso sentire il ritmo che mi gocciola in testa. Crollo davanti a questo concerto liquido che a sua volta mi cola tutto addosso.

Ore 23.05 soccorso immediato.

Lui è puntuale, vado a prenderti l’acqua, no resta qui che se muoio in terra straniera voglio che le mie ultime parole abbiano un senso per chi le ascolta, ma l’uomo solerte è già al bar con l’intento di schiaffegiarmi ad acqua e amore. Come sempre la mia lotta antica contro i mulini a vento finisce così con il corpo che comanda. Oppure è solo un avvertimento, a volte scordo che Newton aveva già sconfitto le mie lunari velleità. Vellunarietà. E mentre mi minaccia con la bottiglietta d’acqua il mio ultimo pensiero è per l’acconciatura, no fermo che vorrei avere i capelli in ordine mentre ci guardiamo per l’ultima volta e tossisco.

Annunci

There are no comments on this post.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: